Vita nascente: Roma, il 28 aprile al Gemelli corso di formazione sulle sinergie in caso di “problemi di anomalie congenite fetali”

Sarò dedicato a “Sinergie tra scienza prenatale e famiglia dinanzi a problemi di anomalie congenite fetali” il corso di formazione che si terrà sabato 28 aprile presso l’aula Brasca del Policlinico Gemelli di Roma. L’iniziativa è promossa dalla Fondazione “Il Cuore in una Goccia” onlus in collaborazione con il Centro pastorale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. “Il corso – spiegano i promotori – si inserisce nell’ambito del lavoro di formazione e divulgazione sui temi connessi alla gravidanza patologica e all’accoglienza della vita nascente, nonché di sostegno alle famiglie, portato avanti dal Cuore in una Goccia”. L’obiettivo è di “attuare il passaggio dall’informazione alla conoscenza che affronti il problema delle diagnosi prenatali infauste negli aspetti della prevenzione, della diagnosi, dell’accoglienza, delle cure prenatali, delle cure palliative e di supporti di tipo psicologico e psicoterapeutico per operatori sanitari e per famiglie che impattano con questa problematica prenatale”. Il corso sarà articolato in 4 aree tematiche: “Accoglienza e cure prenatali”, “Hospice perinatale”, “Psicologia” e “Bioetica”. La trattazione dei temi sarà affidata a professionisti specializzati e ai medici dell’Hospice perinatale del Policlinico Gemelli di Roma. Materiale informativo e scheda d’iscrizione sono disponibili sul sito www.ilcuoreinunagoccia.com.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano