Diocesi: mons. Marrucci (Civitavecchia-Tarquinia), “da gennaio un percorso di lectio divina per le famiglie”

“Un percorso di accompagnamento alla Parola di Dio attraverso la lectio divina per le famiglie”. Lo annuncia mons. Luigi Marrucci, vescovo di Civitavecchia-Tarquinia, nella lettera pastorale di Avvento “Venite, camminiamo nella luce del Signore”, distribuita in tutte le comunità parrocchiali. L’iniziativa si svilupperà, da gennaio fino a giugno, con incontri nelle due zone della diocesi. Il documento, presentato dal settimanale diocesano “Lazio Sette”, è un approfondimento sulla Parola di Dio che “nasce dalla concomitanza di due eventi che hanno caratterizzato l’ultimo anno della vita diocesana”: il 235° anniversario della dedicazione della cattedrale e il quinto centenario della Riforma luterana, approfondita dagli operatori pastorali nei diversi momenti del convegno diocesano. “Questi due eventi – scrive il vescovo – hanno fatto nascere o riscoprire il desiderio di mettere o ricollocare la Parola di Dio al centro della vita della Chiesa”. Ad accompagnare le famiglie ci sarà un sacerdote “incaricato”, per “guidarle nel cammino nella Parola, introdurle e illustrare meglio il modo di accoglienza e di condivisione”. Nel corso degli incontri saranno consegnate alcune schede con il testo biblico e una traccia per la guida alla preghiera e alla riflessione; l’incontro potrà avvenire due volte al mese in famiglia, singolarmente o a piccoli gruppi. “Dopo aver invocato lo Spirito Santo -spiega mons. Marrucci – verrà letta la Parola che la scheda propone, quindi seguiranno alcuni momenti di silenzio per la riflessione personale, poi ciascuno potrà comunicare quanto ha riflettuto”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa