Giovani: Università Europea di Roma, il 14 dicembre incontro con i volontari della Comunità Nuovi Orizzonti

Sarà “Stimare i giovani: una proposta di vita” il tema dell’incontro in programma per giovedì 14 dicembre, alle 13.30, presso l’Università Europea di Roma. Porteranno la loro testimonianza i volontari di Nuovi Orizzonti, comunità internazionale fondata da Chiara Amirante e diffusa in molti Paesi. In particolare, interverranno Tommaso Colella, responsabile del Centro di accoglienza e formazione di Piglio della Comunità, e Valentina Cason, volontaria e coordinatrice dell’Area evangelizzazione, prevenzione e sensibilizzazione di Nuovi Orizzonti. Con loro ci saranno il giornalista Carlo Climati e padre Nicola Tovagliari, cappellano dell’Università Europea di Roma. “L’obiettivo dell’incontro – si legge in una nota – è quello di donare un messaggio di speranza. Si vuole spiegare quando sia importante offrire proposte di vita ai giovani, per aiutarli a volare alto: attività sociali, esperienze di creatività e di condivisione, impegno nel volontariato e al servizio degli altri”. “A volte – proseguono i promotori – si pensa che le nuove generazioni cerchino proposte di basso livello o che abbiano bisogno dello sballo e del non-pensiero per essere felici. Ma non è così. Pensare questo significa arrendersi ad una mentalità perdente e rinunciataria. I fatti dimostrano che i giovani hanno una sete autentica di proposte di vita, per dare un senso al proprio cammino”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa