Austria: preghiere, contemplazione, canti e mercatini in Avvento presso i monasteri austriaci

L’offerta che i monasteri e conventi austriaci fanno nel tempo d’Avvento è molto diversificata: l’Avvento in Austria è da sempre chiamato “il tempo dei monasteri”. Gli amanti della musica potranno scegliere tra Melk dove si avvicenderanno durante tutto il periodo sino a Natale cori della Bassa Austria, della California e del Vienense. L’abbazia di Herzogenburg invita al concerto dell’Avvento del Motettenchor Herzogenburg nella chiesa collegiata l’8 dicembre. Il coro giovanile St. Florianer Sängerknaben suonerà i canti natalizi internazionali presso la Stiftsbasilika di St. Florian l’8 dicembre. Le suore di Maria del Carmelo offrono “Giorni di ritiro nell’Avvento” nel Kurhaus Bad Kreuzen in vari momenti sino al Natale per poi offrire una “serata invernale nel giardino delle erbe” l’antivigilia di Natale. I monaci di Lambrecht invitano a una “Giornata di riflessione nell’Avvento” che può essere vissuta il 12 dicembre seguendo i loro tempi di preghiera, mentre l’abbazia di Lambrecht offre 4 giorni di “tempo di guarigione” con la contemplazione del creato. Variegato il programma dell’abbazia di Göttweig che offrirà concerti giornalieri nella Stiftkirche e un vivace mercatino con artigiani anche della Val Gardena. Infine l’abbazia di Heligenkreuz ospiterà i prodotti di 35 monasteri vicini a partire dal 6 dicembre per il famoso “Klostermarkt”, il mercato del Chiostro: fiore all’occhiello il famoso vino abbaziale ricercatissimo dagli enologi di tutto il mondo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia