Paesi Bassi: vescovi, “uniti nella preghiera per la pace”. Iniziativa di preghiera mensile per il 2018 con il rosario

I vescovi olandesi invitano i loro fedeli in tutte le diocesi a usare il rosario durante il prossimo anno per “pregare per la pace”. In particolare la proposta è che, nel giorno delle festività mariane che segnano ogni mese dell’anno, vescovi e fedeli preghino insieme per implorare il dono della pace nel mondo. “Il 13 ottobre 2017 si è concluso il giubileo per i 100 anni delle apparizioni della Beata Vergine Maria a Fatima”, scrivono i vescovi in una lettera datata 14 novembre, resa nota in questi giorni, “ma non ha smesso di valere l’invito di Maria a recitare il rosario con l’intenzione della pace; questo invito ha certamente un significato molto attuale nel mondo di oggi”. Pregare per la pace, si legge nella lettera, “ci renderà strumenti di Dio” e sarà bello se “i credenti si incontrassero per questa occasione o, se pregando da soli, lo facessero sapendo di pregare comunque in comunione con molti”. L’iniziativa, spiegano ancora i vescovi, risponde anche all’invito di Papa Francesco “alla delegazione olandese in pellegrinaggio a Roma l’8 ottobre 2016, di recitare il Rosario il più spesso possibile”. Si può aderire a questa iniziativa sul sito dei vescovi e ogni mese si riceverà un sms che ricorderà il giorno in cui pregare per la pace e segnalerà il luogo in cui si svolgerà la preghiera. Le diocesi sono state infatti invitate a organizzare “occasioni speciali” per pregare insieme.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia