This content is available in English

Polonia: domenica 10 dicembre XVIII Giornata di preghiera e di aiuto alla Chiesa dell’Est

“Domenica prossima in Polonia si celebrerà la Giornata di preghiera e di aiuto alla Chiesa dell’Est” ha detto papa Francesco al termine dell’udienza del 6 dicembre salutando i pellegrini e affidando “a Dio quest’opera, segno della sollecitudine per il sostegno dei fedeli e dei pastori dei Paesi confinanti”. Il presidente del gruppo dell’episcopato polacco per le Chiese dell’Est monsignor Antoni Pacyfik Dydycz in occasione della XVIII Giornata ha ricordato che i cattolici che “vivono nei Paesi dell’Europa dell’Est, in Russia, e in Asia centrale per molti anni siano stati privati della libertà di professare la propria fede”. Il presule riferendosi all’Avvento ha rimarcato l’opportunità di “preparare la strada per il Signore anche attraverso aiuto ai fratelli e sorelle affinché anche loro sperimentino la comunione ecclesiale”. Il 10 dicembre in tutte le parrocchie polacche verrà organizzata la raccolta di offerte destinate alle Chiese dell’Est ma – come sottolinea don Piotr Kluza del Kazakistan occidentale – “non è sufficiente costruire una chiesa e una casa parrocchiale poiché c’è grande bisogno dei testimoni di vita”. Don Kluza, insieme ai rappresentanti della Chiesa ortodossa,  preparerà per il Natale un incontro-testimonianza del carattere ecumenico del cristianesimo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia