Termometro politico: Istituto Ixè; meno fiducia nel governo Gentiloni, cresce il consenso per M5S e Lega

(Foto: AFP/SIR)

Si riduce la fiducia nei confronti del governo Gentiloni, mentre aumenta il consenso degli elettori nei confronti del Movimento 5 Stelle e della Lega. Lo segnala l’Istituto Ixè nella rilevazione dell’Osservatorio politico, che registra la fiducia nei politici e le intenzioni di voto, aggiornate al 15 aprile. In particolare, la serie storica indica una riduzione dal 33 per cento dei consensi per l’esecutivo, fatti registrare nel febbraio 2018, all’attuale 30 per cento del mese di aprile. Per quanto riguarda le intenzioni di voto, invece, nel confronto con quelli ottenuti alle elezioni del 4 marzo, il Movimento 5 Stelle oggi vede crescere i consensi: dal 32,6% al 34%. Vale lo stesso per la Lega, per la quale l’aumento è maggiore. Il 17,4% ottenuto cresce fino a toccare il 21%. Un dato che porterebbe il partito guidato da Salvini a essere sempre più leader della coalizione di Centrodestra. In calo i voti di Forza Italia, dal 14% al 12,2%. Perde consensi anche il Partito Democratico: dal 18,7% al 16,6%. Conferma il trend Liberi e Uguali.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa