Quirinale: conclusa la prima tornata di consultazioni per la formazione del nuovo governo

Con la delegazione del Movimento 5 Stelle si è concluso questo pomeriggio al Quirinale il primo giro di consultazioni per la formazione del nuovo governo. Al termine del colloquio con il Capo dello Stato, Luigi Di Maio ha spiegato la proposta del M5S: “Un contratto di governo sul modello tedesco”. Gli interlocutori, ha precisato Di Maio, sono – in alternativa tra loro – o la Lega o il Pd “nella sua interezza”. “Non riconosco una coalizione di centrodestra”, ha detto il leader pentastellato, perché “si sono presentati alle elezioni con tre candidati premier, tre programmi e si sono presentati divisi anche alle consultazioni”. Secondo Di Maio gli elettori hanno bocciato “governissimi, governi tecnici e governi di scopo”. Il leader del M5S ha detto anche che la sua forza politica intende confermare la collocazione internazionale dell’Italia nel campo occidentale ed europeo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo