Papa Francesco: saluta ex combattenti della seconda guerra mondiale, “è una tristezza ricordare le guerre! Non impariamo mai”

foto SIR/Marco Calvarese

Salutando, durante l’udienza di oggi, i pellegrini polacchi, il Papa si è rivolto in modo speciale agli ex combattenti della seconda guerra mondiale, giunti a Roma per le celebrazioni dell’anniversario della battaglia di Monte Cassino. “È una tristezza ricordare le guerre!”, ha proseguito Francesco a braccio: “Nel secolo scorso ci sono state due guerre, e adesso non impariamo mai! Che Dio ci aiuti”. “La tragedia della guerra da voi vissuta, la forza di spirito, la fedeltà agli ideali e la testimonianza di vita – l’auspicio di Francesco – diventino un appello per la cessazione dei conflitti in corso nel mondo e per la ricerca di vie di pace”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia