Diocesi: Cerreto Sannita, mons. Battaglia visita unità materno–infantile di San Salvatore Telesino a rischio delocalizzazione. “Prima i bisogni delle persone”

“I bisogni delle persone e del territorio vanno sempre ascoltati e vengono prima dei bisogni della politica. Se la politica è lontana dai problemi della gente, allora la politica è lontana dalla politica”. È il monito lanciato questa mattina dal vescovo di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti, mons. Domenico Battaglia, che ha compiuto una visita informale e a sorpresa al centro materno-infantile di San Salvatore Telesino per il quale c’è un’ipotesi di delocalizzazione. “Il centro – si legge in una nota della diocesi – è facilmente raggiungibile e spostarlo in una diversa e non ben localizzata posizione potrebbe arrecare diverse difficoltà all’utenza”. Il vescovo, che nei giorni scorsi ha incontrato alcune famiglie preoccupate dalla possibile delocalizzazione, ha avuto recarsi al centro “per conoscere la situazione strutturale e – prosegue la nota – ascoltare la voce dei tanti operatori sanitari che lavorano all’interno del centro”. È stata “una sorpresa anche per i tanti utenti presenti”; mons. Battaglia, “dopo aver fatto il giro della struttura, stretto mani e giocato con i bambini, si è soffermato ad ascoltare il personale apparso preoccupato per la delocalizzazione”. Ad accompagnarlo, anche Fabio Romano, sindaco di San Salvatore Telesino, che già lo scorso 5 maggio aveva inviato una lettera a Franklin Picker, direttore generale dell’Asl Benevento, senza però ricevere alcuna risposta. Nella missiva, il sindaco spiegava che “si tratta di una struttura realizzata e concessa gratuitamente all’Asl, rispettosa delle norme di sicurezza e priva di barriere architettoniche”. Alla base del paventato trasferimento, ci sarebbero alcune infiltrazioni: “Gli interventi necessari – aggiungeva Romano – non comporterebbero impiego di ingenti risorse economiche e potrebbero essere realizzati in breve tempo senza necessità di sospensione dell’attività”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo