Polonia: Assemblea di Gniezno dal 21 al 23 settembre su Europa e cristianesimo

L’undicesima Assemblea di Gniezno, che si svolgerà nell’antica città polacca dal 21 al 23 settembre prossimo, sarà dedicata “all’Europa di persone libere e alla potenza inspiratrice del cristianesimo”, ha annunciato il Primate di Polonia mons. Wojciech Polak presentando il congresso. Prevista la partecipazione fra gli altri del card. Peter Turkson, Prefetto del dicastero per lo sviluppo integrale e di Rocco Buttiglione, nonché dell’ex presidente del Parlamento europeo Jerzy Buzek e la filosofa francese Chantal Delsol. L’Assemblea promossa nell’anno del centenario dell’indipendenza della Polonia vedrà anche il contributo del presidente polacco Andrzej Duda e di numerosi ospiti dei Paesi dell’est come “realizzazione dell’auspicio” di Giovanni Paolo II del continente capace di respirare con “i suoi due polmoni”. “Discutendo della sfida chiave dell’Europa contemporanea, e cioè della crisi identitaria, si parlerà della responsabilità per il futuro della Chiesa, del proprio Paese e del continente intero”, anticipano gli organizzatori della Fondazione di s. Adalberto e numerose altre associazioni polacche, cattoliche e cristiane.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo