Ue: Sofia, conferenza sulla politica europea di coesione. “Prospettive per convergenza e regioni sostenibili”

(Sofia) “Politica europea di coesione: prospettive dopo il 2020 per convergenza e regioni sostenibili”: sotto questo titolo l’8 giugno a Sofia, nell’ambito della presidenza bulgara, si terrà una conferenza ad alto livello dedicata alle politiche di coesione. Si tratta del primo dibattito pubblico sulle proposte del Quadro finanziario pluriennale (Qfp) 2021-2027, reso noto a maggio. Lo scopo della conferenza è consentire alle parti interessate di trasmettere i loro messaggi chiave riguardo la futura politica di coesione, tenendo conto delle proposte legislative della Commissione europea per la politica di coesione e il Qfp per il periodo 2021-2027. Tra i partecipanti, gli eurocommissari per il bilancio e le risorse umane Günther Oettinger e per la politica regionale Corina Cretu, membri del Parlamento europeo e del Comitato europeo delle regioni, ministri competenti dai Paesi-membri. Nel programma sono previsti tre panel: “Il valore aggiunto europeo della politica di coesione”, “Il nuovo bilancio europeo – sfide e opportunità per la politica di coesione dopo il 2020”, e “Rischio e costi dalla mancanza di coesione tra le regioni europee”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo